Tiro di apertura

Sabato 6 aprile 2019

Download
CLASSIFICA TIRO D'APERTURA
apertura 2019 - classifica.pdf
Documento Adobe Acrobat 192.4 KB

La Società Tiratori del Lucomagno si riconferma la migliore

Durante l’annuale assemblea cantonale della Federazione Ticinese delle Società di Tiro (FTST) svoltasi sabato 30 marzo 2019 a Prato Sornico, sono stati consegnati i riconoscimenti relativi alla stagione appena conclusa.

Anche nel 2018 la società bleniese si distingue per i numerosi premi ritirati: innanzitutto per quel che

riguarda il Concorso Cantonale di Società, con la media di 96.033 punti su 100, la società bissa il successo del 2017 e si riconferma la migliore del Cantone, vincendo così la Challange Guggisberg, con oltre mezzo punto di vantaggio sulla Società di Iseo-Cimo, classificatasi seconda con 95.443 punti. A livello individuale bella

prestazione di Ivan Beretta che con 144 punti su 150 si aggiudica il premio come vincitore del Concorso Federale Individuale, campo D, battendo la concorrenza di oltre 150 partecipanti. Anche nel settore giovanile, e visti i continui eccellenti risultati stagionali non poteva essere altrimenti, si fa incetta di riconoscimenti a loro dedicati: per quel che riguarda il premio della Federazione Svizzera di Tiro, offerto ai migliori di coloro che hanno terminato con successo il corso Giovani Tiratori (ca. 10'000 i partecipanti in tutta la Svizzera) su sei juniori premiati a livello cantonale, ben tre sono tesserati per la STL: Cristian Solari, Luca Veglio e Benno Cattaneo ricevono così il piatto in peltro. Due invece i premi offerti dalla Federazione Ticinese tra coloro che hanno eseguito tutti i tiri necessari per questa particolare classifica ed entrambi sono stati consegnati a esponenti di Ponto Valentino: Luca Veglio e Ivo Cattaneo si aggiudicano un diverso piatto in peltro. Benno Cattaneo riceve inoltre un ulteriore riconoscimento per l’ottimo 2. rango ottenuto alla finale svizzera della Serie in Campagna di Möhlin. Non c’è due senza tre …. avanti anche per il 2019 su questa strada! (M. Cattaneo)